Eau de PachinEat

Essenza di pomodoro

Essenza di pomodoro PachinEat

In verità è già da qualche anno che l’acqua di pomodoro si è conquistata un posto d’onore nelle cucine blasonate, non solo italiane.
Attraverso il tamtam, internet e tutti i social -come sempre avviene- è migrata verso i fornelli di casa.
Il suo segreto non è un segreto: fresca, acidula, ideale da gelificare, aggiunge gusto e divertimento ai piatti, dà originalità, ci permette di fingerci chef e di cambiare faccia a piatti banali e sempiterni.
Va a nozze con gli spaghetti, i risotti e con quanto la fantasia è in grado di suggerirci.
Molti chef illustri ce lo hanno dimostrato e ne vedremo alcuni esempi.
PachinEat ha valutato l'importanza e la prospettiva di questo ingrediente ed ha raffinato la tecnica, completamente manuale e naturale, per l'estrazione dell'anima del pomodoro stesso.
Il risultato ottenuto è un prodotto che contiene tutte le caratteristiche specifiche del pomodoro ed è una concentrazione che potremmo definire come "essenza di pomodoro"
PachinEat ha studiato le possibilità di sviluppo alla luce della scelta e della disponibilità dei gustosi pomodori del comprensorio di Pachino, della cui ricchezza si è fatto ambasciatore.
Catalogo
Spaghetti all'essenza di pomodoro Marinda

Semplici spaghetti all'essenza di pomodoro Marinda


Eugenio Picchi si è cimentato nella preparazione di un semplice spaghetto all'acqua di pomodoro.
Questa ricetta è stata sperimentata con il dichiarato scopo di valuitare la possibilità di utilizzazione di questo nuovo prodotto anche in una normale cucina casalinga, sfruttando le normali attitudini culinarie di dilettanti innamorati della cucina.

Spaghetti all'acqua di pomodoro e tartufi di mare


Heinz Beck cucina per GQ: il grande chef tedesco innamorato della gastronomia italiana svela i segreti per realizzare gli Spaghetti all'acqua di pomodoro e tartufi di mare, ricetta proposta al pluripremiato ristorante La Pergola, presso l'hotel Rome Cavalieri della capitale

Mauro Uliassi - Acqua di pomodoro con alghe, anima di melone, scampi e gelato di ricci di mare

Un piatto originale che farà impazzire chi ama i ricci di mare. "I ricci sono così femminili - racconta lo chef del ristorante Uliassi di Senigallia - con quel profumo di mare e la sapidità intrigante. I miei preferiti sono quelli che vivono tra le alghe, sono più saporiti di quelli di sabbia o di roccia, hanno un sentore spiccato di sedano"

Riferimenti e Ricette